ABBA al Festival di Sanremo, ecco il nuovo progetto di Amadeus

Da quanto è emerso durante il programma radiofonico di Radio2, Sanremo di sabato, condotto da Monica Margoni, quest’anno potremmo vedere gli Abba sul palco dell’Ariston. È uno dei progetti che Amadeus sta cercando di realizzare per il Festival di Sanremo previsto, al momento, per il 2 fino al 6 marzo.

Dopo i Ricchi e Poveri, considerati da sempre “gli Abba italiani”, potrebbe toccare al celebre quartetto svedese.

Chi sono gli ABBA?

Gli Abba sono un gruppo musicale pop svedese. Hanno venduto più di 400 milioni di dischi in tutto il mondo, con una costante vendita ogni anno.Il quartetto ha raggiunto un successo mondiale e sono considerati tra i più celebri esponenti della musica pop internazionale.

Il nome del gruppo deriva da un acronimo formato dalle lettere iniziali dei nomi dei membri, Agnetha, Benny, Björn e Anni-Frid.

Il gruppo si costituì intorno al 1970 con la formazione che avrebbe sempre mantenuto: Björn Ulvaeus, Benny Andersson, Agnetha Fältskog e Anni-Frid Lyngstad, quest’ultima meglio conosciuta come Frida. Quattro anni dopo erano già all’apice della loro carriera musicale dopo aver vinto l’edizione dell’Eurovision Song Contest nel 1974 con la canzone Waterloo; da allora raggiunsero grande successo e popolarità mondiali.

Il gruppo si è sciolto nel 1982 e, per più di trent’anni, nessuna riunione venne più progettata dai quattro. Al quartetto viene proprio sto, nel 2000, di fare una reunion per un tour di 100 concerti in cambio di un compenso pari ad un miliardo di dollari, ma rifiutarono. La spiegazione fu “per non deludere i fan“. Nel 2018 annunciano il ritorno all’attività, riprendendo ad incidere due nuovi brani, di cui uno intitolato I Still Have Faith In You.

Gli Abba sono il primo gruppo non anglofono d’Europa a raggiungere un successo così ampio nei paesi come il Regno Unito, l’Irlanda, gli Stati Uniti, il Canada, l’Australia, la Nuova Zelanda e il Sudafrica.

 

Condividi
Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it