A Civitavecchia potenziate le connessioni ferroviarie col porto

Roma, 26 giu. – (Adnkronos) – Si è tenuto presso la sede dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centro Settentrionale, l’evento finale del progetto “Fast Track to the Sea, Implementing the upgrade of the last mile rail connections of the port of Civitavecchia”. Il progetto prevede la risistemazione dei binari all’interno del porto e la costruzione di un nuovo fascio ferroviario per l’arrivo e la partenza dei treni, dotato di 7 binari di lunghezza massima pari a 615 metri e che in futuro potranno essere allungati fino a 750 metri, in linea con i più moderni standard europei per il trasporto ferroviario delle merci. Inoltre, verrà attivato un nuovo raccordo con il terminal container e le aree adiacenti alla banchina 25, e verrà migliorato il collegamento con le banchine 23 e 24, eliminando le interferenze esistenti con il sistema viario all’interno del porto.

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it