Autonomia: Castelli (ScN), ‘spaccherà Italia in 2, un bluff che farà solo danni’

Roma, 18 giu. (Adnkronos) – “Hanno pure il coraggio di ballare e cantare… Invece di riflettere sul 51% di astensionismo in queste elezioni europee, i “partitoni” fanno a gara a festeggiare. Ma c’è di peggio. Il primo atto post europee di questo governo di destra è stato votare in Parlamento l’autonomia differenziata. E in settimana la riforma potrebbe essere approvata in via definitiva. Parliamo di un riforma – targata Salvini, con la complicità di Meloni e Tajani – che spaccherà definitivamente in due l’Italia, creando maggiore divario tra il sud e il nord. Inoltre, non essendo finanziati i Lep (Livelli essenziali di prestazione) non darà risposte nemmeno a quell’elettorato del nord che da anni chiede una riforma seria, non certo quella del ministro leghista Calderoli”. Così Laura castelli (ScN) su Facebook.

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it