Brescia: sentito figlio Bozzoli in procura, ricerche continuano

Milano, 11 lug. (Adnkronos) – Proseguono le indagini per rintracciare Giacomo Bozzoli, il 39enne in fuga dopo la condanna in via definitiva per l’omicidio dello zio Mario e la distruzione del suo cadavere nel forno della fonderia a Marcheno in provincia di Brescia l’8 ottobre 2015.

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it