Camera: Zanella (Avs), ‘sovraccarico di Dl, governo sposti a settembre voto in condotta’

Roma, 10 lug (Adnkronos) – “Una faticosa chiusura dei lavori prima della sospensione, con un sovraccarico a livello di decreti e l’inserimento di provvedimenti di origine governativa come la sicurezza dal 5 agosto. Per questo ho chiesto di spostare a settembre il provvedimento sul voto in condotta, questione che dovrebbe essere dibattuta quando le scuole sono aperte o sembra un blitz”. Lo ha detto la capigruppo di Avs alla Camera Luana Zanella al termine della capigruppo sul calendario dell’aula.

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it