Carceri: Cucchi (Avs), ‘stupisce silenzio Garante nazionale detenuti su decreto’

Roma, 5 lug. (Adnkronos) – “Il governo e il ministro Nordio hanno approvato in Consiglio dei Ministri un decreto legge che in teoria dovrebbe risolvere l’annoso problema del sovraffollamento e delle condizioni di vita nelle carceri. Un decreto arrivato, purtroppo, fuori tempo massimo e assolutamente insufficiente ad affrontare il sovraffollamento e la lunga scia di suicidi derivanti. Proprio mentre il Cdm approvava il decreto ci sono stati tre suicidi, e a Sollicciano è scoppiata la protesta a seguito del suicidio di un detenuto e per le condizioni gravi condizioni in cui vivono i detenuti: mancanza d’acqua, cimici e problemi strutturali solo per citarne alcuni”. Lo afferma la senatrice dell’Alleanza Verdi e Sinistra Ilaria Cucchi.

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it