**Clima: Ultima Generazione a rischio chiusura, ‘ci tagliano i fondi’**

Roma, 1 lug. (Adnkronos) – Da fonti interne a Ultima generazione trapela la notizia che il C.E.F. sarebbe in procinto di tagliare i fondi destinati al movimento italiano degli attivisti per il clima. Il Climate Emergency Fund è una piattaforma americana che raccoglie donazioni per azioni nonviolente di disobbedienza civile al fine di promuovere l’urgenza di interventi dei governi contro i cambiamenti climatici. Ultima generazione beneficia di queste donazioni, che sono indispensabili per organizzare l’attività e sostenere gli attivisti sotto processo. Ma ora il C.E.F. avrebbe deciso di destinare più risorse a progetti negli Usa e il taglio di questo finanziamento potrebbe comportare la scomparsa del movimento italiano per mancanza fondi. Per questo, apprende l’Adnkronos, tra gli attivisti di UG serpeggia “sconcerto” e “preoccupazione” di fronte alla prospettiva (non remota) che l’organizzazione possa chiudere i battenti.

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it