Commercio: Istat, a giugno vendite dettaglio -1,1% su mese, +1,4% su anno

(Adnkronos) – A giugno l’Istat stime una flessione sul mese precedente per le vendite al dettaglio (-1,1% in valore e -1,8% in volume) mentre su base annua aumentano dell’1,4% in valore e diminuiscono del 3,8% in volume. Nel secondo trimestre 2022, in termini congiunturali, le vendite al dettaglio crescono in valore (+1,1%) e calano leggermente in volume (-0,3%). Ma è una crescita di valore – commenta l’istituto di statistica – “in buona parte attribuibile all’incremento dei prezzi”.

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it