Ddl Nordio: Dori (Avs), ‘destra non pensa ai sindaci ma ai suoi amici condannati’

Roma, 10 lug (Adnkronos) – “La destra non pensa ai sindaci e alla loro presunta paura della firma, piuttosto pensa agli amici già condannati. L’abrogazione del reato di abuso d’ufficio porta con sé anche la cancellazione delle pene già passate in giudicato, secondo il principio della abolitio criminis”. Lo ha detto il capogruppo di Avs in commissione Giustizia alla Camera Devis Dori sul Ddl Nordio.

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it