Eutanasia: Cappato domani si autodenuncia, ‘Parlamento inerte da 4 anni’

Milano, 25 nov. (Adnkronos) – “Ritengo indegno di un Paese civile continuare a tollerare l’esilio della morte in clandestinità di persone che patiscono sofferenze insopportabili e irreversibili”. Lo afferma dichiarato Marco Cappato, tesoriere dell’associazione Luca Coscioni, che domani andrà ad autodenunciarsi alla stazione dei carabinieri in via Fosse Ardeatine 4 a Milano alle ore 9.45. Parole pronunciate a poche ore dalla morte del signor Romano accompagnato in Svizzera a morire.

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it