Fanpage: La Russa, ‘ferma condanna per frasi inaccettabili, solidarietà a Mieli’

Roma, 27 giu. (Adnkronos) – “La mia più sincera e affettuosa solidarietà alla senatrice e amica Ester Mieli, vittima di frasi inaccettabili da parte di alcuni militanti di Gioventù Nazionale. Frasi che vanno contro i valori del nostro partito, fermamente radicati nei principi della democrazia, della libertà e del rispetto della dignità umana. Esprimo totale e ferma condanna verso ogni forma di razzismo e antisemitismo che sono da sempre agli antipodi dei valori a cui ho ispirato il mio impegno politico”. Lo scrive su Facebook il presidente del Senato Ignazio La Russa, commentando la nuova inchiesta di Fanpage.

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it