L.elettorale: Brescia (M5S), ‘no al premio di maggioranza’

Roma, 10 lug. (Adnkronos) – “Come 5 Stelle siamo contrari al premio di maggioranza. La Consulta ha detto due volte no al premio, al Porcellum e all’Italicum. Sarebbe solo un modo per aggirarne le sentenze. Come correttivo maggioritario basta e avanza lo sbarramento al 5% che crea un premio implicito. Il premio è una finta soluzione al problema della governabilità”. Così Giuseppe Brescia, presidente della commissione Affari Costituzionali della Camera, a La Nazione.

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it