Mascherine in reparti fragili, 30 giugno scade obbligo mascherine: verso circolare

Milano, 18 giu. (Adnkronos Salute) – Era fine dicembre 2023, quando una nuova ordinanza del ministero della Salute prorogava fino al 30 giugno di quest’anno alcune misure residue dell’era Covid, in particolare l’obbligo di indossare le mascherine per i lavoratori, gli utenti e i visitatori di reparti di strutture sanitarie in cui si ospitano pazienti fragili, anziani o immunodepressi (identificati dalle stesse direzioni sanitarie delle strutture), e delle strutture sociosanitarie e socioassistenziali, dalle Rsa agli hospice. Mancano pochi giorni al termine indicato. Dall’1 luglio scadrà quest’obbligo previsto nel provvedimento e, a quanto apprende l’Adnkronos Salute, è in arrivo una circolare con nuove indicazioni per mantenere i livelli di sicurezza necessari in queste aree. Il documento che sarebbe in lavorazione alla Direzione generale Prevenzione del ministero della Salute dovrebbe contenere delle raccomandazioni per i direttori sanitari.

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it