Mattarella: ‘in guerre ci sono responsabili ma tutte vittime meritano solidarietà’

Solferino (Mn), 22 giu. (Adnkronos) – “Se è vero che nelle guerre c’è sempre qualcuno più responsabile nell’averle scatenate -e queste responsabilità non possono essere taciute- è vero che le vittime sono uguali nella loro umanità e nell’atroce dolore che sono costrette a sopportare. Le vittime sono tutte uguali. Meritano aiuto, cura, solidarietà, vicinanza umana”. Lo ha affermato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, intervenendo a Solferino alle celebrazioni per i 160 anni della Croce rossa italiana.

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it