Milano: pg ‘niente permessi per Vallanzasca’, giudici si riservano

Milano, 18 giu. (Adnkronos) – Renato Vallanzasca, per anni simbolo della mala milanese, non può beneficiare di permessi. E’ la posizione della procura generale di Milano alla richiesta della difesa del Bel René. Per la pubblica accusa le sue attuali condizioni di salute – soffrirebbe di un decadimento neurologico e cognitivo – lo rendono inadeguato a rispettarne le regole ed essere accolto nella struttura dove, fino allo scorso inverno, trascorreva alcune ore prima di rientrare nel carcere milanese di Bollate.

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it