Musei: Sangiuliano, ‘avevo contattato direttori italiani di musei esteri ma lì stipendi più alti’

Taormina, 23 giu. (Adnkronos) – “Quando ci sono state le nomine dei direttori dei musei io mi sono pregiato di contattare alcuni dei grandi direttori che sono all’estero. Abbiamo degli italiani che fanno di direttori di grandi musei. Ma quando li ho contattati mi hanno detto ‘Non ci siamo con lo stipendio’. Vai a vedere quello che guadagna il direttore del Louvre, ad esempio. Credo che questo discorso valga anche per medici e altre professioni”. Lo ha detto il ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano intervenendo a Taobuk di Taormina. “Nel passato ci sono state delle vere e proprie esagerazioni – dice – ora invece siamo all’opposto”. “Mi chiedo: se un direttore è bravo perché non riconoscere, ad esempio, un bonus? Come accade nelle aziende, o nei giornali, con direttori che hanno avuto un bonus per avere fatto crescere le copie dei giornali”.

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it