Nato: Bonelli, ‘Meloni aumenta spese militari ma per scuola, tpl e sanità no investimenti’

Roma, 10 lug. (Adnkronos) – “La premier Meloni alza ancora la spesa militare all’1,6% del PIL. Da Washington annuncia che l’Italia rispetterà gli impegni del 2% per le armi. Nel frattempo però gli impegni per la sanità, il trasporto pubblico, l’istruzione e il contrasto alla povertà per questo governo possono aspettare. La spesa militare italiana ha raggiunto 35,5 miliardi di dollari nel 2023, posizionando l’Italia al dodicesimo posto a livello globale. Rispetto al 2014, c’è stato un aumento del 31%, pari a 2.443 miliardi di dollari”. Così in una nota il deputato di Avs, Angelo Bonelli.

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it