Nato: Crosetto, ‘impegno Italia per difesa aerea, scudo a civili e infrastrutture’

Washington, 10 lug. (Adnkronos) – “Biden ha voluto ringraziare i Paesi che hanno contribuito alla difesa aerea dell’Ucraina, anche perché, dopo quel che accaduto ieri” con il bombardamento di un ospedale pediatrico a Kiev “si capisce che la difesa aerea serve a difendere i civili, serve a proteggere infrastrutture che non sono militari ma magari ospedaliere o energetiche. L’Italia ha contribuito più di ogni altro paese, in proporzione alla possibilità che aveva, e sono contento che anche l’Alleanza, oltre all’Ucraina, abbia preso atto del nostro impegno”. Lo dice il ministro della Difesa Guido Crosetto, a Washington per il vertice della Nato.

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it