Strage Bologna: Bonaccini, ‘Corte d’Appello ribadisce matrice neofascista’

Roma, 8 lug. (Adnkronos) – “La sentenza della Corte d’Appello sulla strage di Bologna che conferma l’ergastolo a Paolo Bellini ribadisce un pezzo fondamentale della verità su quanto successo e, una volta di più la matrice neofascista della bomba alla Stazione del 2 agosto 1980. Vengono, infatti, ribadite le condanne dei responsabili e l’intero impianto accusatorio. Un ulteriore, importantissimo passo verso quella ricerca completa della verità su esecutori e mandanti, per cui l’Associazione dei familiari delle vittime si batte da più di 40 anni e che vedrà la Regione Emilia-Romagna sempre al loro fianco, dalla parte giusta di questa drammatica vicenda”. Così Stefano Bonaccini del Pd.

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it