Strage Erba: si torna in aula, possibile decisione su revisione chiesta da Olindo e Rosa

Brescia, 10 lug. (Adnkronos) – Sulla strage di Erba potrebbe calare il sipario oppure rendersi necessario un nuovo atto. Una scelta che i giudici della seconda sezione della corte d’Appello di Brescia potrebbero sciogliere oggi, mercoledì 10 luglio, nella terza udienza del processo che vede nuovamente in aula Olindo Romano e Rosa Bazzi condannati in via definitiva all’ergastolo per il quadruplice omicidio dell’11 dicembre del 2006. La difesa non aderisce all’invito delle Camere penali di astenersi dall’attività per porre l’attenzione sull’emergenza dei suicidi in carcere e così, salvo sorprese, nell’aula inibita alla stampa e dove alla sinistra dell’ingresso c’è la ‘cella matrimoniale’ che accoglie i coniugi che hanno scelto di non farsi inquadrare dalle telecamere (ammesse) ci sarà il tempo per qualche replica, poi i giudici si ritireranno in camera di consiglio.

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it