Torino: litiga con lo zio e tenta di accoltellarlo, arrestato

Torino, 05 lug. – (Adnkronos) – Al culmine di una lite ha tentato di accoltellare lo zio. È accaduto a Lauriano, comune della precollina chivassese. Protagonista un ventottenne che ora dovrà rispondere di tentato omicidio. Il giovane durante ha perso il controllo ed ha impugnato un coltello da cucina con il quale ha sferrato alcuni fendenti contro lo zio senza colpirlo. La vittima è riuscita a chiudersi in una stanza dell’abitazione e a dare l’allarme al 112. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che, entrati nell’abitazione di zio e nipote, hanno disarmato e immobilizzato l’aggressore prima che potesse raggiungere il familiare. L’arma è stata sequestrata mentre il giovane è stato arrestato e portato in carcere a Ivrea.

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it