Ue: a Bruxelles si tratta su nomine, Tusk (Ppe) ‘non c’è decisione senza Meloni’

Bruxelles, 27 giu. (Adnkronos) – Al via a Bruxelles i lavori del Consiglio europeo, chiamato a decidere le nomine apicali dell’Unione. Ad aprire il summit una sessione sull’Ucraina a cui partecipa il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, ma il punto saliente dell’agenda riguarda i cosiddetti “top jobs” della Ue. La premier Giorgia Meloni non ha rilasciato dichiarazioni al suo arrivo all’Europa Building: solo uno scambio di convenevoli con il primo ministro ungherese Viktor Orban e con la presidente del Parlamento europeo Roberta Metsola durante la foto di famiglia con i leader davanti alla ‘Lanterna’.

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it