Ue: Draghi a Bennett, su semiconduttori deve ridurre dipendenza da Cina

Gerusalemme, 14 giu. (Adnkronos) – Nel pranzo di lavoro di oggi a Gerusalemme tra il premier Mario Draghi e il primo ministro israeliano Naftali Bennett si è parlato, sul fronte della politica industriale, anche di industria spaziale e semiconduttori. “I semiconduttori sono un settore in cui in Europa dobbiamo investire molto, per ridurre la nostra dipendenza da Cina e Taiwan”, ha fatto notare Draghi a Bennett. “Ne dovremo parlare in dettaglio al Vertice Intergovernativo di ottobre”, ha concordato Bennett.

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it