Ue: Tajani, ‘serve stabilità, Von der Leyen apra a Conservatori’

Roma, 1 lug. (Adnkronos) – “Serve stabilità in Europa. Qualunque cosa la mettesse a rischio, sarebbe un danno per tutti. Poi, noi collaboreremo con il governo francese chiunque vinca. Se il mio omologo apparterrà al partito della Le Pen, mi confronterò con lui. Ma aspettiamo il secondo turno. Il nostro interlocutore principale, i Republicains, saranno decisivi”. Lo dice, in un’intervista al Corriere della Sera, il vicepremier e ministro degli Affari Esteri Antonio Tajani.

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it