Ustica: Gasparri-Giovanardi, ‘inaccettabile che Rai tratti pagine dolorose con omissioni’

Roma, 26 giu. (Adnkronos) – “Una tragedia che è costata 81 vittime innocenti è stata trasformata sulla TV di Stato in una specie di puntata di Scherzi a parte, riciclando bufale già smentite in questi 44 anni o clamorose testimonianze spacciate per inedite, ma già diffuse da Purgatori 11 anni fa. Il generale Dino Tricarico è stato pesantemente insultato dai fautori del missile e continuamente interrotto, mentre alla trasmissione non sono stati invitati né la signora Giuliana Cavazza che perse la madre sul DC9 ITAVIA, presidente dell’Associazione per la verità su Ustica, né Aurelio Misiti, presidente nel processo penale del collegio dei periti che accertò con certezza assoluta che l’aereo venne abbattuto da una bomba esplosa nella toilette di bordo. È inaccettabile che la Rai si presti a trattare pagine dolorose della nostra storia tra omissioni e aggressioni a servitori dello Stato”. Lo dichiarano il presidente dei senatori di Forza Italia, Maurizio Gasparri, e l’ex ministro Carlo Giovanardi.

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it