Vaccini: Borghi (Lega), ‘nessuna proposta no vax, è l’obbligo che porta al rifiuto’

Roma, 7 lug (Adnkronos) – “Due parole per spiegare meglio la mia proposta di abolizione della legge Lorenzin perché i giornali come al solito scrivono sciocchezze. Non è una proposta no vax e non è ‘follia antiscientifica’ o ‘ritorno al medioevo’, anzi, è adeguarsi alle migliori pratiche internazionali”. Lo scrive su Twitter il senatore della Lega Claudio Borghi pubblicando un video sulla sua proposte sui vaccini.

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it