Welfare, Bellucci: “In Italia situazione difficile, il tasso natalità è in calo e la speranza vita più lunga”

Roma, 11 lug. (Adnkronos/Labitalia) – “In Italia siamo in una situazione particolarmente difficile, abbiamo un tasso di natalità che costantemente scende sotto i 400mila nati, abbiamo quello che viene definito l’inverno demografico, che non è una notizia di questi anni, è un andamento che va avanti da 20 anni, 30 anni, insomma costantemente andiamo a diminuire. Abbiamo anche una speranza di vita sempre più lunga. Noi siamo il primo paese in Europa per numero di anziani, il secondo al mondo dopo il Giappone, abbiamo 14 milioni di abitanti attualmente, nel 2050 arriveremo dal 24 al 34%. E questa è una bellissima cosa, perché vuol dire che in Italia si vive di più. Siamo arrivati straordinariamente a 22mila anziani. Siamo centenari, che è un numero inimmaginabile 30 anni fa. Quindi questa è una bella cosa, ma è anche vero che le politiche di welfare devono essere all’altezza di questo fenomeno e negli ultimi 20 anni non lo è stata”. A dirlo oggi Maria Teresa Bellucci, viceministra del Lavoro e delle Politiche Sociali, intervenendo all’appuntamento Adnkronos Q&A ‘La cura delle persone’, in corso al Palazzo dell’Informazione, in occasione della Giornata mondiale della popolazione.

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it