bob dylan

Bob Dylan: asta record per un suo testo autografato

“All Along the Watchtower” è uno dei brani più iconici di Bob Dylan. Scritta e registrata dallo stesso cantante  per l’album “John Wesley Harding” del 1967. La traccia è sicuramente quella più presente nelle raccolte ufficiali del rocker.

Oggi quel testo è diventato un oggetto da collezione imperdibile per gli appassionati di musica. È stato venduto dalla casa d’aste Rr Auction di Boston per 60.500 dollari. Il neo proprietario si è portato a casa il testo scritto di pugno dal grande Bob Dylan in un unico foglio e firmato alla fine “Bob Dylan 2013“. La pagina scritta con inchiostro nero è accompagnata da una lettera di autenticità del 2014 di Jeff Rosen, Presidente della Bob Dylan Music Company.

All’asta anche la poesia I Thought I Saw Humphrey Pissing

Nell’asta avvenuta ieri, 30 maggio, oltre il nome di Bob Dylan erano presenti anche quelli di Jim Morrison, Beatles e Led Zeppelin. Nello specifico sono stati battuti: il testo scritto a mano di Jim Morrison per la canzone di successo dei Doors “Love Her Madly“, venduto per 43.750 dollari; il libro autografato di Jim Morrison “The Lords: Notes on Vision“, venduto per 37.500 dollari.

In asta anche: una cartolina promozionale firmata Parlophone dei Beatles venduta per 25.970 dollari; una poesia autografa di Bob Dylan firmata due volte, “I Thought I Saw Humphrey Pissing”, venduta per 25.138 dollari; un poster dei Led Zeppelin “1969 Crawford Hall” venduto per 23.548 dollari.

Bobby Livingston, Vicepresidente esecutivo di Rr Auction, subito dopo la chiusura dell’asta ha dichiarato: “Importanti manoscritti del rock classico degli anni ’60 catturano ancora il cuore dei nostri clienti. I Beatles, Bob Dylan, Hendrix, i Doors, i Led Zeppelin sono ancora in cima alle nostre classifiche di vendita“.

Dylan: 81 anni e grandi riconoscimenti, compreso il Nobel

Un nuovo atto celebrativo di Bob Dylan, 81 anni qualche giorno fa, cantante, scrittore, poeta, pittore, scultore e conduttore radiofonico. Tra i molti riconoscimenti che gli sono stati conferiti vanno menzionati dieci Grammy Award, tra cui quello alla carriera nel 1991, il Polar Music Prize nel 2000, il Premio Oscar nel 2001 per la canzone Things Have Changed, dalla colonna sonora del film Wonder Boys, per la quale si è aggiudicato anche il Golden Globe, il Premio Principe delle Asturie nel 2007, il Premio Pulitzer nel 2008, la National Medal of Arts nel 2009, la Presidential Medal of Freedom nel 2012 e la Legione d’Onore nel 2013.

Il 13 ottobre 2016. infine, gli è stato conferito il Premio Nobel per la letteraturaper aver creato nuove espressioni poetiche all’interno della grande tradizione della canzone americana“, come recita la motivazione. 

 

 

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it