casa

Casa ecosostenibile

Risparmiare avendo una casa ecosostenibile. Cerchiamo di ridurre i costi adottando delle tecniche e acquistando dei prodotti per risparmiare, ma allo stesso tempo essere in linea con l’ambiente.

In casa con stufe a pellet

Per avere bollette più leggere e una casa comodamente riscaldata, l’utilizzo delle stufe a pellet è il modo migliore per queste esigenze. Approfittando del Decreto Crescita (83/2012) il cliente può conseguire una detrazione fiscale pari al 50%. Ormai, le nuove stufe a pellet, hanno design moderni e sono molto funzionali, dietro al prodotto c’è un’attività di ricerca e sviluppo per avere anche dei modelli canalizzati.

Risparmiare con poco

Ormai gli elettrodomestici sono parte integrante di qualsiasi casa. Molto spesso però non ci accorgiamo o non diamo peso alle loro caratteristiche che, ci possono far risparmiare. Ad esempio, molti di essi hanno la funzione di stand by, che può pesare dal 10% al 16% dei consumi in bolletta, basta collegare tutti gli elettrodomestici ad una presa multipla dotata di interruttore che può togliere in contemporanea l’alimentazione a tutto quello che non ci serve.

Oggetti di nuova generazione

Scegliendo degli elettrodomestici di nuova generazione abbiamo la fortuna di avere una spinta in più per risparmiare e quindi essere anche ecosostenibili, perché vengono usati, per la loro costruzione, elementi non dannosi per l’ambiente. Oggi, la scelta dei fornelli per la cucina, può essere fatta preferendo una soluzione efficace che limiti le dispersioni di calore. Si possono contenere gli sprechi anche usando in modo ottimale il forno, che è quello che costa di più in termini di energia. Infatti, esso usa quasi 2kWh all’ora per la cottura. Ma si possono adottare piccoli accorgimenti per risparmiare, come usare contemporaneamente i livelli del forno per cuocere più pietanze insieme, utilizzare il calore anche da spento, infatti, rimane caldo per almeno 20 minuti dopo lo spegnimento.

Infine, il consiglio per questa stagione è quello di abbassare i termosifoni per non avere calore eccessivo specialmente in cucina, dove non serve calore, oltre quello dei fornelli.

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it