christian eriksen

Christian Eriksen: diversi massaggi cardiaci per il campione dell’Inter

Il centrocampista della Danimarca Christian Eriksen si è accasciato a terra, improvvisamente, al 42 esimo minuto della partita Danimarca-Finlandia,  degli Europei 2021.

Eriksen, calciatore dell’Inter, è stato sottoposto a massaggi cardiaci, anche con un defibrillatore. Gli interventi sul fuoriclasse, che ha 29 anni, sono stati almeno tre. Pare che nel momento del suo trasporto in ospedale qualcuno lo abbia visto alzare la mano.

Tutto è successo in pochi secondi. Christian Eriksen si è avvicinato a un compagno di squadra per ricevere la rimessa laterale. Senza che ci fossero scontri con compagni di squadra o avversari, il centrocampista danese, dopo alcuni passi, è caduto a terra, privo di sensi. I compagni e gli avversari, insieme con l’arbitro, hanno immediatamente chiamato i medici che, entrati in campo, hanno avviato le procedure per rianimare il calciatore. I compagni, seppur sconvolti, hanno iniziato a fare scudo al giocatore.

Dopo una quindicina di minuti i giocatori finlandesi sono rientrati negli spogliatoi in segno di rispetto, mentre quelli danesi sono rimasti ancora sul campo intorno al campione. Christian Eriksen è stato trasportato in autoambulanza verso l’ospedale di Copenaghen.

L’Uefa ha diffuso un comunicato in cui dice che le sue “condizioni sono stabili“. La partita è stata interrotta almeno fino alle 19.45 e i calciatori delle due squadre sono rientrati negli spogliatoi. Per ora si ipotizza l’arresto cardiaco, ma fino a quando non sarà comunicato il bollettino medico non possiamo sapere cosa in realtà sia successo. Non ci resta che attendere le ultime notizie direttamente dall’ospedale e che siano soprattutto buone notizie.

 

 

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it