costume e società tfnews

Costume e società: la settimana raccontata da TF News

Una settimana non particolarmente significativa quella appena trascorsa per le notizie di gossip e per il costume e società. Ma sicuramente le poche cose successe sono di nostro interesse.

La prima che andremo ad analizzare è sicuramente lo scatto pubblicato sul suo profilo Instagram da Chiara Ferragni. La famosa imprenditrice digitale si è fatta fotografare con indosso solo uno slip di pizzo e una mano che cela il seno.  

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Chiara Ferragni ✨ (@chiaraferragni)

Ovviamente non sono mancati i commenti e soprattutto le critiche. Chiara Ferragni si è presa un po’ di tempo solo per lei e alcuni dei suoi più cari amici, come Chiara Biasi, Veronica Ferraro, Angelo Tropea e Filippo Fiora. Risate e divertimento ma anche tanto relax; si è voluta dedicare qualche giorno di vacanza a Idra,  lontana da impegni lavorativi e familiari.

Fedez è a Milano, alle prese con gli ultimi concerti che lo vedono tra i protagonisti con la sua hit estiva ‘La dolce vita‘, mentre Leone e Vittoria sono in Sardegna con la nonna.

Non è la prima volta che Chiara Ferragni pubblica scatti sexy. L’ultimo, pochi giorni fa, quello in cui indossava dei pantaloni finti che le mettevano in mostra il lato b. E anche in quel caso oltre gli apprezzamenti sono arrivate le offese. “E basta, esibizionista! Sei diventata una porno star??” si legge in un commento,  seguito poi da “Alzi sempre di più il livello ma cominci ad essere prevedibile e all’integrale ci arriverai a breve. È marketing, ed io non sono un’esperta per carità,ma da quel che ho capito fai parte della politica del “purché se ne parli“.” e anche “Ormai pubblica più nudes di Britney Spears“.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Chiara Ferragni ✨ (@chiaraferragni)

Nasce come sempre la domanda: ma se Chiara Ferragni non vi piace e secondo voi non pubblica cose interessanti, perché continuate a seguirla? Credo vivamente che ormai i commenti negativi non solo siano sempre più di cattivo gusto, ma non fanno nemmeno più scalpore. Quindi perché continuare? Al giorno d’oggi fa più eco smettere di seguire e far calare i follower invece di offendere e denigrare. Soprattutto quando a parlare è l’invidia.

L’altra notizia che sta facendo il giro del mondo nelle ultime ore è quella di Ricky Martin che rischia 50 anni di carcere dopo le accuse, del nipote 21enne, di violenza domestica. Secondo le indiscrezioni riportate dal programma televisivo argentino “La tarde” e dal periodico “El Pais”, sarebbe stato il nipote Dennis Yaddiel Sánchez Martin, figlio della sorellastra Vanessa Martinad accusare il cantante. Stando al racconto dell’emittente tv, il giovane avrebbe dichiarato alle forze dell’ordine di Porto Rico di aver avuto una relazione, durata circa sette mesi, con lo zio.

La decisione del ragazzo di porre fine al rapporto, però, non sarebbe stata accettata di buon grado da Ricky, il quale lo avrebbe inondato di telefonate e messaggi arrivando, addirittura, a presentarsi fuori dalla sua abitazione.Dennis avrebbe, inoltre, dato conferma del frequente uso di sostanze stupefacenti, che avrebbero alterato innumerevoli volte l’umore del cantante, portandolo a perdere il controllo in più di un’occasione.

Ricky Martin, superstar del pop latino, è intervenuto via Twitter per fare chiarezza sul provvedimento restrittivo emesso nei suoi confronti, spiegando che “si basa su accuse totalmente false” e che affronterà il processo “con la responsabilità e la dignità che mi caratterizza“. Ha poi aggiunto: “Dal momento che c’è una questione legale in corso, non posso esprimere dichiarazioni particolari. Apprezzo i numerosi messaggi di solidarietà e li accolgo con tutto il cuore“. Anche alcuni legali di Ricky avrebbero dichairato al sito TMZ che “le accuse sono false e soprattutto organizzate“.

Il fratello di Ricky, Eric Martin in una diretta Facebook avrebbe dichiarato che il nipote Dennis “non sta bene perché soffre di problemi mentali“. Sempre da indiscrezioni pare che il prossimo 21 luglio ci sia l’udienza preliminare. 

La legge di Porto Rico è molto severa nei casi di incesto. Il cantante, se le accuse venissero confermate, rischia fino a 50 anni di carcere. Ovviamente, come succede quando sono i personaggi pubblici a finire nel mirino, il tribunale pubblico ma soprattutto social ha già espresso la sua sentenza. Chi dice che Ricky Martin sia stato incastrato e chi si riferisce a lui come “pederasta incestuoso“. 

Come sempre noi diamo la parola alla giustizia che farà sicuramente luce nella faccenda.

 

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it