ex ss

Flash – Ex SS non risponderà nel processo per eccidio di Sachsenhausen

Un ex guardiano delle SS del Campo di concentramento nazista di Sachsenhausen ha fatto sapere di non volersi esprimere al processo, al via oggi nel Brandeburgo. L’uomo deve rispondere all’accusa di aver contribuito all’eccidio di 3.518 prigionieri, fra il 1942 e il 1945.

Secondo l’avvocato Stefan Watercamp, l’imputato, che ha 100 anni, sarebbe disposto invece a parlare dei suoi rapporti personali.

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it