federico maria sardelli

Federico Maria Sardelli: malore durante la direzione del concerto

Durante il concerto di riapertura del Teatro Carlo Felice di Genova, il Maestro Federico Maria Sardelli si è dovuto assentare dal podio.

Durante l’ultimo dei tre eventi previsti al teatro il direttore d’orchestra, chiamato a dirigere due delle sinfonie previste nella terza parte della “maratona musicale“, ha avuto un lieve malore. Sardelli ha lasciato il podio dopo aver diretto la Sinfonia n.29 di Mozart e attaccato la n.96 di Haydn. L’orchestra ha comunque continuato a suonare nonostante l’assenza del direttore e ha chiuso i due ultimi movimenti accolta da un’ovazione.

È stato il sovrintendente Claudio Orazi a informare il pubblico sulle condizioni di salute di Sardelli; annunciando anche che il Maestro sarebbe rientrato: cosa che poi non è avvenuta. Sul posto è intervenuto il 118 che ha trasferito il direttore all’ospedale Galliera di Genova dove al momento sono in corso controlli per un possibile problema di origine cardiaca, in corso di accertamenti. Da quanto emerso Sardelli non risulta in gravi condizioni né in apparente pericolo. 

Federico Maria Sardelli oltre a essere direttore d’orchestra e critico musicale è anche un autore satirico del “Sodalizio muschiato“. Nel primo pomeriggio di ieri, venerdì 30 aprile, è stato lo stesso Federico Maria Sardelli a tranquillizzare i suoi estimatori ed amici aggiornandoli sulle condizioni di salute con un post sulla propria pagina Facebook in cui ha voluto ringraziare tutti per la vicinanza e in modo particolare “il dottor Marco Pescetto che mi ha soccorso in teatro con grande competenza e affetto“. 

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it