fellini

Fellini e Monicelli tornano protagonisti

I due grandi del cinema Italiano, Federico Fellini e Mario Monicelli, ritornano protagonisti grazie a due mostre fotografiche, che inaugureranno nei prossimi gironi a Roma.

Fellini torna in città

Fellini a Roma, per il suo centenario, Cinecittà ha organizzato una mostra fotografica allestita nel famoso Teatro 1. Un percorso multimediale che racconta il rapporto tra Fellini ed Elisabetta Catalano, regina del ritratto. Infatti, il regista, amava farsi fotografare dalla Catalano, durante tutta la sua vita professionale e non. Il percorso della mostra si snoda fra 60 immagini, video proiezioni ed oggetti di scena, che spiegano come il regista era un soggetto d’arte nelle mani della fotografa. Lei nella sua carriera ha fotografato i più grandi come Michelangelo Antonioni, Anouk Aimee, Susanna Agnelli e Alighiero Boetti, Bernardo, Attilio Bertolucci, Italo Calvino, ed ancora Claudia Cardinale a Gerard Depardieu, Giangiacomo ed Inge Feltrinelli, Amintore Fanfani. Ma anche Dustyn Hoffman, Audrey Hepburn fino ad Andy Warhol e Zaha Hadid.

Mario Monicelli alla Casa del Cinema

La mostra è organizzata dal Centro Sperimentale di Cinematografia e allestita nella Casa del Cinema, all’interno di Villa Borghese in Roma. Le fotografie esposte provengono dall’archivio fotografico della Cineteca Nazionale e narrano tutta la vita artistica del regista. Dagli esordi con Steno verso gli anni ’40 con ‘Totò cerca casa’, fino al 2006 con il film ‘Le rose del deserto’. Per cause organizzative, la mostra può essere visitate tramite i social della Casa del Cinema, del Centro Sperimentale di Cinematografia e della Cineteca Nazionale, ogni lunedì. Tutto sarà ripreso dalla regia di Stefano Landini, con i racconti del critico Alberto Crespi e la presenza di vari ospiti come Giorgio Gosetti e Paolo Di Paolo.

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it