Flash – Giovane posta video mentre picchia lo zio. Arrestato

Un giovane di 25 anni è stato arrestato a Mottola, nel tarantino, per aver segregato in casa e picchiato lo zio di 57 anni. L’uomo durante le percosse, veniva filmato dal nipote che poi diffondeva i video sul web. Le immagini, scoperte dia Carabinieri,  ritraevano il ragazzo che percuoteva lo zio con evidenti problemi di natura psichica, facendo anche uso di un bastone.

 

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it