green bond

I green bond

I green bond in Italia sono stati lanciati dalla multiutility emiliana Hera, nel 2014, con un’obbligazione di 500 milioni di euro.

Green bond

I green bond sono obbligazioni verdi, cioè strumenti finanziari relativamente nuovi, la cui emissione è legata a progetti che hanno un impatto positivo per l’ambiente. Ad esempio l’efficienza energetica, la produzione di energia da fonti pulite, l’uso sostenibile dei terreni. Essi, permettono di finanziare vari tipi di progetti con caratteristiche di sostenibilità ambientale, come il trattamento dell’acqua e dei rifiuti, quindi, prevenzione e controllo dell’inquinamento.

Green bond in Italia e non solo

L’azienda emiliana Hera ha fatto da apripista, nel campo dei green bond, a molte altre, sia banche come Intesa Sanpaolo che a società partecipate dallo Stato come Ferrovie, Cdp ed Enel. Ci sono anche molte aziende private, spesso energetiche, che ne usufruiscono come Asja Ambiente, Alerion ed Erg.

Falck Renewables

La nuova arrivata è Falck Renewables S.p.A. Essa ha ricevuto un’accoglienza molto positiva sul mercato, con un’emissione di 200 milioni di green bond, ha raccolto 3,5 volte di richieste superiori all’offerta. Toni Volpe, AD di Falck Renewables, dichiara: “Essere protagonisti della transizione energetica è la nostra mission” – prosegue – ”per questo siamo presenti lungo tutta la filiera energetica e lavoriamo alla continua implementazione e diversificazione dei nostri servizi, anche attraverso la partecipazione a progetti come quello proposto da Terna, che consente per la prima volta ai sistemi di accumulo di fornire alla rete elettrica il servizio di riserva ultrarapida di frequenza, un altro passo per la regolazione e la stabilità della rete”.

Gli impianti fotovoltaici

Il 70% dei nuovi progetti Falck, entro il 2025 è destinato agli impianti fotovoltaici. La potenza rinnovabile è incentrata nel solare e sull’eolico, con oltre 1 miliardo di investimenti. Dal 2023, gli impianti fotovoltaici, saranno accoppiati a sistemi di accumulo a batteria per non sprecare nessun raggio di sole.

 

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it