green pass

Il Governo accelera sul Green pass. Draghi ha convocato i sindacati

Il Premier Mario Draghi ha convocato a Palazzo Chigi i leader di Cgil, Cisl e Uil , Maurizio Landini, Luigi Sbarra e Pierpaolo Bombardieri. All’incontro parteciperanno anche il Ministro del lavoro, Andrea Orlando, il Ministro della Pa, Renato Brunetta, il Ministro della Salute, Roberto Speranza e il Ministro dello sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti. Al centro del tavolo ci sarà il tema del certificato verde alla vigilia del Cdm di domani chiamato ad esprimersi sull”obbligatorietà del documento.

La Ministra per gli Affari Regionali Mariastella Gelmini ha dichiarato: “si va verso l’obbligo del certificato verde non solo per i lavoratori del pubblico impiego ma anche per quelli del settore privato”. Ha aggiunto: “Il Governo è pronto ad accelerare sul green pass, abbiamo intrapreso una strada chiara, il Consiglio dei ministri di domani sarà sicuramente un momento importante”.  

Il Ministro del Lavoro, Andrea Orlando,ha spiegato: “Sicuramente ci sarà un’estensione dell’utilizzo del Green Pass. Sulle modalità e i tempi discuteremo nelle prossime ore. É necessario calmierare i prezzi dei tamponi ma non è giusto che la fiscalità generale intervenga a cancellare un costo che deriva da una scelta”.  

Giuseppe Conte, Presidente del M5s, ha commentato:“Questo Governo è nato per due obiettivi. Completare la campagna vaccinale e mettere in sicurezza il Paese, e per avviare una buona attuazione del Pnrr: una forza politica che ha accettato di partecipare a questo governo e tradisce una di queste due missioni è una forza politica che prende in giro il suo elettorato, non ha idee chiare, e non fa bene al Paese. Credo che una forza politica che assume una responsabilità di governo debba essere conseguente”.

Il leader della Lega, Matteo Salvini, ha dichiarato: “Ho parlato questa mattina con il Ministro Giorgetti: al momento non esiste un progetto definito sull’estensione del Green Pass. La posizione della Lega è chiara siamo per la difesa della salute dei cittadini, anche sui luoghi di lavoro. Ma non si può pensare di estendere l’obbligo del Green Pass a 60 milioni di italiani”.


Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it