Premi

INGV, premiata la ricerca nel campo dello Space Weather e dei fenomeni sismo-associati

Due prestigiosi riconoscimenti internazionali sono stati conferiti a Dario Sabbagh, ricercatore dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia e componente del Team INGV del progetto Limadou-Scienza
il premio Young Scientist Award (YSA) conferito dall’International Union of Radio Science (URSI GASS 2020) alla XXXIII General Assembly and Scientific Symposium per il Summary Paper presentato nell’ambito della Commission G – Ionospheric Radio and Propagation.
Il premio conferito dallo IUGG/EMSEV – Electromagnetic Studies of Earthquakes and Volcanoes working group per la presentazione “Satellite electron density variations derived with different backgrounds in different solar conditions” all’AGU Fall Meeting 2020 nell’ambito della sessione “Natural Hazard”.

Ai due premi internazionali si aggiungono quelli conferiti dalla Società Italiana di Fisica (SIF2020) ad Angelo De Santis e a Luca Spogli le cui presentazioni sono state premiate tra le migliori della conferenza, nell’ambito della sezione “Geofisica e fisica dell’ambiente”.
Questi premi danno particolare lustro alle ricerche dell’INGV in campi che costituiscono una vera e propria “frontiera” della ricerca scientifica.

(fonte: Ufficio Stampa  INGV)

Autore:

Redazione

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it