Lisa Banes

Lisa Banes: addio all’attrice di “Gone GIrl”. Era stata investita da uno scooter

Addio a Lisa Banes. È morta dopo che dieci giorni fa era stata investita da uno scooter elettrico. Aveva 65 anni e in questi giorni lottava proprio per rimanere in vita. Ma ha perso la battaglia. 

Lisa Banes stava raggiungendo la moglie per una serata nell’Upper West Side quando il motorino l’ha travolta dopo essere passato col semaforo rosso. Il guidatore poi è scappato. “Abbiamo il cuore a pezzi Lisa era una donna gentile e generosa. Siamo stati fortunati ad averla avuta tra noi”  ha dichiarato il suo manager, David Williams, nel dare la notizia. 

La sua immagine, ultimamente, era associata al personaggio di Marybeth Elliott nel film ” L’amore bugiardo – Gone Girl” di David Fincher. L’attrice era stata ricoverata venerdì 4 giugno per un trauma cranico e gravi danni cerebrali; dopo l’incidente la moglie Kathryn aveva lanciato un disperato appello al fine di trovare chi era a bordo dello scooter e che ha travolto Lisa Banes. Secondo un testimone che si trovava sul luogo dell’incidente il forte impatto ha fatto letteralmente volare la Banes dall’incrocio: “L’ha spazzata via” sarebbero state le sue parole.

Al momento del suo arrivo in ospedale le sue condizioni erano sembrate subito critiche. Lisa Banes divenne famosa intorno agli anni ’80 soprattutto a Broadway e in televisione dove ha interpretato vari ruoli dalla “Signora in giallo” a “Desperate Housewives

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it