ragazza

Merano, incidente in alternanza scuola-lavoro. 17enne ustionato

Si trova in condizioni molto gravi un 17enne coinvolto in un incidente nel corso della sua prestazione scuola-lavoro.

Il ragazzo era impegnato in attività all’interno di un’officina a Merano. È stato colpito da un ritorno di fiamma che ha ferito anche un collega 36enne. Lo studente si trova in prognosi riservata ed è in pericolo di vita.

Subito la reazione dell’Unione degli Studenti: “Non staremo a guardare, il lutto non ci basta: seguiranno scioperi e mobilitazioni studentesche in tutto il paese”. Prosegue Luca Redolfi, Coordinatore nazionale dell’associazione: “Dopo le morti di Lorenzo Parelli e Giuseppe Lenoci durante i percorsi di stage, questo incidente si aggiunge a una lunga lista di morti sul lavoro e all’interno delle scuole morti causati da un sistema malato, volto solamente al profitto”.

“Vogliamo sicurezza dentro e fuori le scuole – concludono gli studenti – vogliamo che l’alternanza scuola-lavoro e gli stage vadano aboliti a favore dell’istruzione integrata” conclude Redolfi.


Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it