violenza

Napoli, 18enne violentata da ragazzo conosciuto sui social

Una ragazza di 18 anni ha raccontato alla Polizia la terribile notte da lei trascorsa presso Torre del Greco (Napoli). La giovane ha confessato di essersi incontrata con una persona conosciuta sui social e che, ignara di quello che le sarebbe successo, ha accettato di raggiungere via Litoranea con la macchina del suo aggressore, un ragazzo di 24 anni.

Una volta raggiunta la destinazione, il 24enne l’ha privata del telefono e abusato di lei. La ragazza ha raccontato agli agenti di aver iniziato a piangere e convinto il ragazzo a fermarsi. Subito dopo hanno ripreso il viaggio e la 18enne è stata fatta scendere alla rotonda del casello autostradale.

La giovane, spaventata, si è confidata con la cugina dopo che questa si era accorto dei segni che aveva nel corpo. La stessa ha poi convinto la vittima a parlarne con i genitori che l’hanno accompagnata a sporgere denuncia. La Polizia indaga sull’accaduto, coordinata dalla Procura di Torre Annunziata.

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it