Netflix ha annunciato oltre 70 nuovi film per il 2021

Netflix ha annunciato, per il 2021, un cartellone di oltre 70 nuovi film. Un ottimo mezzo per competere con Disney+ quella del più grande servizio streaming del mondo. Un trailer ha presentato la carrellata di inediti che include produzioni originali e nuovi acquisti, musical e film di azione, commedie romantiche e cartoni animati.

Cosa aspettarsi da Netflix

Nel filmato sono apparsi Gal Gadot, Ryan Reynolds e Dwayne Johnson, le star del colossal da 160 milioni di dollari Red Notice, che sarebbe dovuto uscire lo scorso giugno con Universal, ma Netflix ne ha comprato i diritti dopo un nuovo rinvio.

Concludono la presentazione Jennifer Lawrence e Leonardo Di Caprio, i protagonisti di Don’t Look Up, di Adam McKay assieme ad Ariana Grande, Timothee Chalamet, Kid Cudi e Meryl Streep. Nel trailer Di Caprio e la Lawrence scendono da una portaerei. Il New York Times ha commentato la scena affermando: “Un messaggio neanche troppo sottile del prestigio conquistato da una piattaforma che fino a pochi anni fa veniva considerata marginale a Hollywood“.

La piattaforma include il debutto della regista premio Oscar Jane Campion con la pellicola The Power of the Dog. Vedremo Lin-Manuel Miranda alla regia del suo primo film, l’adattamento del musical tick, tick… Boom, mentre Jay-Z collaborerà con Netflix per la prima volta producendo The Harder They Fall, un western con Idris Elba, Regina King e Zazie Beetz.

Per molti film non c’e’ ancora una data di programmazione, ma in gennaio usciranno The White Tiger e Malcolm & Marie con Zendaya e John David Washington: il chiaro intento è di aggiungere altri due titoli alle proposte di Netflix in vista degli Oscar.

L’ampio raggio delle proposte di Netflix ne conferma il ruolo a Hollywood durante la pandemia: con la chiusura delle sale cinematografiche, portando in forte crisi l’industria del cinema, il colosso dello streaming è considerato il salvatore.

Condividi
Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it