omicidio

Omicidio sul Piave: donna di 35 anni uccisa mentre prendeva il sole

Lei si chiamava Elisa Campeol ed è stata uccisa mentre prendeva il sola sulle rive del Piave. L’omicidio è avvenuto nella tarda mattinata di oggi 23 giugno 2021.

Elisa Campeol stava prendendo il sole quando un uomo di 40 anni l’ha aggredita uccidendola a coltellate. A dare per primo l’allarme è stato un passante. Sul corpo della donna, che ha cercato disperatamente di difendersi, sono state trovate numerose ferite alle braccia e coltellate in varie parti del corpo. L’omicida si è costituito poco dopo il ritrovamento del cadavere, i militari dell’Arma lo hanno condotto in carcere a Treviso.

Ancora ignote le cause dell’omicidio. L’uomo ancora non ha motivato la sua furia omicida nei  confronti della donna. Elisa Campeol era molto conosciuta a Pieve di Soligo perché era la titolare del bar più frequentato. Sul posto sono state subito avviate le indagini che si stanno concentrando soprattutto nel tratto della riva del Piave dagli investigatori del Comando provinciale dei Carabinieri di Treviso, guidati dal Colonnello Gianfilippo Magro e della Compagnia di Vittorio Veneto.

Al lavoro anche la Polizia scientifica per rilevare eventuali tracce che possono chiarire le dinamiche del delitto. La donna sarebbe stata uccisa intorno alle ore 13 e il suo corpo è stato trovato vicino al lettino da spiaggia e intorno ad esso sono state rinvenute delle impronte insanguinate. 

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it