Shout It Out Loud

”Shout It Out Loud”: Netflix farà un film sulla rock band KISS

Netflix ha annunciato che, a breve, inizieranno i lavori per Shout It Out Loud, film biografico della storica band degli anni ’70, i KISS. La pellicola verrà diretta dal regista norvegese Joachim Rønning e, da quanto dichiarato da Gene Simmons e Paul Stanley, i leader del gruppo, i realizzatori lavoreranno con loro in “stretta collaborazione”.

Infatti, da come riporta il Deadline, la trama del film si baserà proprio su Simmons e Stanley, per la precisione racconterà di quando i due protagonisti erano “due ragazzi disadattati del Queens che decisero di diventare amici e formare i KISS, dopo aver arruolato il chitarrista Ace Frehley e il batterista Peter Criss, cercando di distinguersi dagli altri gruppi dell’epoca”. Il film racconterà l’esempio calzante del sogno americano con Simmons. Il front man passa dall’essere un giovane ebreo ortodosso di origine israeliana a un sex symbol del rock n’roll: “Ricordo di essere uscito e di aver visto una ragazza spagnola che saltava la corda dall’altra parte della strada – disse una volta Gene – ricordo i suoi lunghi capelli neri che sbattevano contro quel suo gran bel sedere. Ho pensato subito che fosse infinitamente meglio della religione”.

Gene Simmons sembra essere il personaggio centrale di questa strana storia. Il ragazzo che prenderà il suo amore per i fumetti, infondendolo nel Glam Rock degli anni ’70 e ’80 al fine di creare una delle band più famose di sempre. I KISS hanno venduto più di 100 milioni di dischi, 30 oro e 14 di platino, e saranno immortalati per sempre nella Rock and Roll Hall of Fame.

Il titolo del film, Shout It Out Loud, è in onore dell’omonima canzone di successo della band del 1976.

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it