autogol

Spagna, Svezia, Portogallo, Francia e Germania agli ottavi

SLOVACCHIA SPAGNA 0-5: La nazionale spagnola vola agli ottavi di finale, alle spalle della Svezia nel gruppo E. Morata si fa parare un rigore, che però alla mezz’ora si fa fare autogol. Nei minuti di recupero del primo tempo Laporte trova il raddoppio di testa, mentre nella ripresa arrivano le reti di Pablo Sarabia e Ferran Torres, meravigliosamente di tacco e un altro autogol, di Kucka. Lunedì ci sarà Spagna-Croazia.

SVEZIA POLONIA 3-2: Doppia traversa per Lewandowski. L’attaccante del Bayern svetta su un corner e colpisce il “legno”, la palla resta lì e sulla ribattuta da un metro Lewandowski colpisce incredibilmente ancora il montante. E poi, per poco, non mette in rete col ginocchio ma manca la deviazione.

PORTOGALLO FRANCIA 2-2: finisce 2-2 il match tra Portogallo e Francia. Nel primo tempo, botta e risposta tra Ronaldo e Benzema entrambi a segno su rigore. A inizio secondo tempo l’attaccante del Real porta in vantaggio la Francia. Non si fa attendere la risposta di Ronaldo dagli undici metri. La Francia, prima nel girone, incontrerà la Svizzera, il Portogallo, terzo, se la vedrà con il Belgio.

GERMANIA UNGHERIA 2-2 I tedeschi ce l’hanno fatta, rischiano fino all’84’ ma chiudono il gruppo F al 2° posto qualificandosi agli ottavi. Eliminata a testa alta l’Ungheria di Rossi. All’11’ la sblocca di testa Adam Szalai, sfortunato Hummels che colpisce la traversa. Havertz pareggia al 66′, due minuti dopo Schafer fa gol. Decisivo Goretzka nel finale. La Germania affronterà l’Inghilterra martedì a Wembley.

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it