Speranza - dosi somministrate

Speranza su dosi somministrate: “Oggi supereremo 64 milioni”

Il Ministro della Salute Roberto Speranza, ha dichiarato che: “L’Italia oggi supererà 64 milioni di dosi  somministrate”. 

Ma ha aggiunto Speranza: “Siamo ancora dentro una stagione epidemica da coronavirus e non possiamo assolutamente abbassare la guardia perché i numeri che ci segnalano altri Paesi europei e che ci arrivano anche dalle regioni italiane sono numeri in crescita. Stiamo cercando di mettere in campo una strategia per questa fase nuova e diversa, che il Paese sta vivendo per un elemento di fondo: la fase 2 del Covid è una fase che vede una significativa presenza di vaccini a disposizione”.

Il Ministro ha sottolineato: “Durante la giornata di oggi raggiungeremo questo traguardo, che è solo un pezzo di un lavoro che dobbiamo ancora svolgere. Ma è un numero straordinario, procediamo a un ritmo incalzante e nelle ultime settimane ci sono state circa 570mila dosi somministrate ogni giorno e penso sia sempre più evidente come rappresenti la strada fondamentale per provare a gestire questa fase diversa”.


 

“Abbiamo una doppia sfida da giocare” ha aggiunto Speranza. “La prima è ancora la gestione della pandemia, però la parte più interessante riguarda la necessità di costruire il futuro del sistema sanitario nazionale e penso che la qualità del lavoro che dobbiamo svolgere insieme come Paese nel suo complesso è quella di provare a mettere a valore le lezioni che abbiamo ricevuto in questi mesi così difficili”.

Roberto Speranza ha concluso: “Il Paese sta facendo un salto sul terreno di intercettare le potenzialità dell’epoca digitale: ieri alle 7 di mattina erano già stati scaricati 40 milioni e 66mila certificati verdi digitali o Green pass, un numero enorme che mostra come il paese sulla sfida del digitale è impegnato fino in fondo”.

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it