mottarone Tadini

Strage del Mottarone: torna libero Gabriele Tadini

Il 23maggio 2021 è la data dell’incidente conosciuto come la strage del Mottarone. La fune dell’impianto cede, facendo rotolare per metri e poi schiantare, una cabina con all’interno 15 persone: 14 morti e un solo sopravvissuto, il piccolo Eitan.

Nell’ambito dell’inchiesta che seguì, fu arrestato Gabriele Tadini, 64enne di Verbania che ha ammesso di aver manomesso il freno d’emergenza con il forchettone. Oggi, l’uomo torna libero.

La decisione è stata presa dal gip di Verbania Elena Ceriotti rilevando “l’imminente scadenza dei termini di custodia cautelare della fase delle indagini, ancora in atto data la complessità delle operazioni peritali in corso”. Tadini era stato arrestato lo scorso 29 maggio dopo la sua confessione.

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it