Tanya Roberts è venuta a mancare, lo conferma il compagno

Ieri, in tarda serata, è stato confermato il decesso di Tanya Roberts. A comunicarlo è stato il compagno dell’attrice, Lance O’Brien. L’ex Bond Girl, ed ex Charlie’s Angel, era stata ricoverata in ospedale per delle complicazioni di un’infezione del tratto urinario, che ha colpito i reni, il fegato e la cistifellea, per poi “entrare nel sangue”.

Una morte preannunciata

Già da domenica si vociferava della morte di Tanya Roberts. A confermarlo era stato Mike Pingel, il suo portavoce, ma subito dopo era arrivata la smentita da parte dei sanitari dell’ospedale in cui era stata ricoverata.

Secondo i media locali, Pigel, ha diffuso prematuramente la notizia della morte della Roberts, a causa delle dichiarazioni del compagno della donna che, dopo l’ultima visita, aveva ritenuto che Tanya fosse in punto di morte. In particolare, in una conversazione telefonica con Pingel, O’Brien aveva raccontato, tra le lacrime, il suo ultimo saluto a Tanya: “Ho visto i suoi begli occhi un’ultima volta“. Dopo la telefonata, Pingel, visibilmente scosso, aveva annunciato la scomparsa dell’altrice.


Chi era Tanya Roberts?

Tanya Roberts, il cui vero nome era Victoria Leigh Blum, era nata a New York il 15 ottobre 1955, secondogenita di un venditore irlandese di penne stilografiche di Manhattan. Tanya, si è sposata due volte, ma il primo matrimonio è durato poco. Sposa a soli 15 anni un ragazzo bohémien, con cui vive facendo l’autostop. Il matrimonio finìsce dopo poco tempo con l’annullamento chiesto dalla madre di Tanya. Subito dopo, Tanya prova a fare la modella, ma il suo vero sogno fin da bambina è fare l’attrice. Nel frattempo conosce lo studente di psicologia Barry Roberts, che sposa nel 1974. Mentre Roberts avrebbe intrapreso la carriera di sceneggiatore, Victoria pensa di iscriversi all’Actors Studio, sotto lo pseudonimo di Tanya Roberts, prendendo il cognome del marito.

L’attrice è divenuta celebre per aver interpretato il ruolo di Julie Rogers nella quinta stagione Charlie’s Angels e la Bond Girl Stacey Sutton in 007 – Bersaglio mobile, del 1985 assieme a Roger Moore nei panni dell’agente segreto. Ha inoltre interpretato il ruolo della protagonista del film-cult Sheena, regina della giungla. Al suo attivo come attrice, Tanya ha avuto un ruolo anche in un film italiano, Storia d’armi e d’amori, del 1983 diretto da Giacomo Battiato.

Ritiratasi nel 2001 dalle luci della ribalta, nel 2006 era rimasta vedova del secondo marito, morto sessantenne a Los Angeles.

Condividi
Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it