Whatsapp - vaccini per tutti

“Vaccini per tutti”: il nuovo pacchetto Sticker lanciato da WhatsApp

Un anno fa l’app di messaggistica Whatsapp, aveva lanciato il pacchetto sticker dal nome “Insieme a casa”, per rappresentare, all’inizio della pandemia, il tempo che le persone erano costrette a trascorrere in casa. Si trattava di una serie di “disegni” che richiamavano il lockdown.

A distanza di tempo, la app, ne ha lanciato uno nuovo di pacchetto e questa volta, legato al tema più discusso: il vaccino. Si tratta di “adesivi ideati con lo scopo di aiutare gli utenti a comunicare in modo creativo e divertente sul tema dei vaccini contro il Covid-19 e ad esprimere gioia, sollievo e speranza riguardo le possibilità offerte dai sieri. Può trattarsi anche di un’occasione per mostrare riconoscenza agli operatori sanitari, che hanno lavorato per salvare vite”. Questo è quanto si legge nel blog di Whatsapp.

Gli adesivi 

Sticker sul vaccino, come sono fatti? Sono essenzialmente immagini legate al tema della campagna vaccinale, un modo, tuttavia, anche divertente e piacevole per indurre le persone ad affrontare l’argomento, già in partenza non particolarmente amato e soprattutto, ancora troppo temuto.

Entrando nell’app tramite smartphone, si potranno scaricare le immagini nel pacchetto “Vaccines for All” (vaccini per tutti). Dopodiché, si apriranno una serie di adesivi: un braccio muscoloso con un cerotto, una mano che stringe una siringa con una dose di vaccino e fa il segno “ok”, oppure, una famiglia che torna a ballare senza mascherina dopo la vaccinazione. Questi sono soltanto alcuni dei 24 sticker presenti nel pacchetto e gli stessi, sono stati creati in collaborazione con il supporto dell’OMS (Organizzazione mondiale della Sanità).

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it