Alexa da oggi risponderà agli insulti che le vengono rivolti

A partire da oggi, 8 marzo, Alexa risponderà agli insulti. E’ l’iniziativa contro la violenza verbale, ‘Alexa, di’ la tua!’ promossa in occasione della Giornata internazionale della donna, insieme ad ActionAid, per sensibilizzare sull’impatto che il linguaggio, quando usato in maniera aggressiva, può avere sulla salute fisica e mentale delle persone.

Ogni giorno l’assitente virtuale, oltre a milioni di domande e richieste, riceve anche insulti. Sei un’idiota’, ‘Sei bruttissima’, ‘Fai schifosono solo alcuni di quelli rivolti ad Alexa nel 2023 in Italia.

D’ora in avanti l’assistente virtuale non resterà più in silenzio, ma risponderà a tono, sottolineando come la violenza verbale sia in grado di lasciare un’impronta profonda sulla salute e nella vita sociale di chi ne è oggetto. Inoltre, gli utenti potranno ascoltare informazioni e approfondimenti legati a questo fenomeno, semplicemente pronunciando ‘Alexa, di’ la tua‘.

Autore:

Redazione

Per informazioni scrivere a: info@tfnews.it